Ricerca e Sviluppo

Ipertensione Arteriosa: come liberarsi dei farmaci in 16 settimane

Lettura in 1 Minuto

Una ricerca presentata alla Joint Hypertension 2018 Scientific Sessions dell’American Heart Association, conferenza annuale in corso a Chicago, ha rilevato che uomini e donne che soffrono di pressione alta, cambiando il loro stile di vita, riducono la necessità di farmaci antipertensivi dopo sole 16 settimane.

“Le modificazioni dello stile di vita, tra cui un’alimentazione sana e un’attività fisica regolare, possono ridurre notevolmente il numero di pazienti che necessitano di farmaci per abbassare la pressione sanguigna, in particolare nei soggetti con pressione arteriosa compresa tra 130 e 160 mmHg sistolica e tra 80 e 99 mmHg diastolica”, ha spiegato l’autore dello studio Alan Hinderliter, Professore associato di medicina presso l’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill.

Per giungere alla suddetta conclusione i ricercatori hanno studiato 129 uomini e donne sovrappeso o obesi di età compresa tra 40 e 80 anni che avevano la pressione alta. Le pressioni ematiche dei pazienti erano
130-160/80-99 mmHg, ma al momento dello studio non stavano assumendo farmaci: oltre la metà però, secondo le linee guida, era candidata alla cura con i medicinali.

I ricercatori hanno trovato: quelli che seguono solo il piano alimentare DASH hanno avuto pressioni ematiche che riducono una media di 11 mm sistolici /8 diastolici. Gli adulti che non hanno modificato le loro abitudini alimentari o di esercizio hanno avuto un declino minimo della pressione arteriosa di un valore medio di 3 mm sistolici /4 diastolici.

Alla fine dello studio, solo il 15% di coloro che avevano cambiato la propria dieta e le proprie abitudini aveva bisogno di farmaci antipertensivi, come raccomandato dalla linea guida AHA / ACC del 2017, rispetto al 23% del gruppo che cambiava la propria dieta. Tuttavia, non vi è stato alcun cambiamento nel bisogno di farmaci tra coloro che non hanno modificato la loro dieta o esercizio fisico.

“Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla.” (MARTIN LUTHER KING)

Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su tutti i miei contenuti. Non preoccuparti, anche io odio lo spam!
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per ricevere offerte da parte di Emanuele D'Angelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *